Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2020

Newsletter

Immagine
English after Italian text Amici, Durante il lockdown in Italia non siamo rimasti fermi al B&B Scacco Matto. Abbiamo lavorato, convinti che la vita sarebbe tornata a quello che era. Ci è voluto del tempo per fare il lavoro,  ma ci siamo riusciti . Sono così felice che ci siano di nuovo delle prenotazioni e che posso ricevere  i miei ospiti . Sono molto felice, perché non posso esistere senza i miei ospiti. Così ho iniziato a pulire, disinfettare, prendermi cura dei fiori, rastrellare, aprire la piscina e così via ... e piano piano il B&B Scacco Matto riprende vita.     Possibile raggiungere il blog tramite il sito Web nel menu o direttamente all'indirizzo: www.bnbscaccomatto.blogspot.com Alla prossima newsletter Grazie per esserti iscritto. Barbara Friends, During the lockdown in Italy we haven't stayed still at the B&B Scacco Matto. We worked, convinced that life would return to what it was. It took some time to do the work,  we made it! I am so happy that there ar

Newsletter

Immagine
English after Italian text Amici, Per coloro che sono già stati ospiti del B&B Scacco Matto, ci sono molte aree salotto che si trovano in tutto il giardino intorno al B&B Scacco Matto. Puoi leggere un po 'o anche fare uno spuntino  preparato  da me. Ho decorato alcuni di questi  angoli  per rendere il tuo relax speciale. ) I fiori sono il tocco finale. Spero che sar tutto di vostro gradimento. amo Barbara Friends, For those who have already been guests at B&B Scacco Matto, there are many seating areas that are all around the garden around B&B Scacco Matto. You can read and even get a snack snack or drink prepared by me . I have decorated some of these corners to make your relax special and more comfortable.The flowers are my final  touch. I hope you appreciate all . loves Barbara

Orrido di botri

Immagine
English after Italian text Orridodi botri   L’Orrido di Botri è una spettacolare gola calcarea alle pendici dei monti Rondinaio e Tre Potenze con ripide pareti scavate in profondità dalle fredde acque dei torrenti Mariana e Ribellino, che si congiungono poi formando il Rio Pelago. Nel periodo estivo, quando la portata delle acque è minore e la temperatura un po’ più mite, è possibile risalirne il tratto finale, da Ponte a Gaio fino alla Piscina. Al suo interno la vegetazione è distribuita secondo una stratificazione verticale, con i livelli più umidi e freddi alla base dove predominano i muschi e le felci, sostituiti mano a mano che si sale verso l’alto dai livelli più temperati, dove si incontrano piante di aquilegia e silene in mezzo ad estese faggete. Le impervie pareti dell’Orrido arrivano in alcuni punti fino a 200 m. di altezza, e da sempre costituiscono un sito di nidificazione ideale per l’Aquila Reale. Le visite partono da Ponte a Gaio, unico accesso alla gola, dove si trova i