Posts

Showing posts from May, 2020

Cimitero Inglese Bagni di Lucca

Image
English after Italian text


Cimitero
  inglese
Nel 1840 il sig. Henry e la sig.ra Elizabeth Stisted ottennero il permesso dal principe di Lucca Carlo Ludovico di Borbone di Parma di costruire una chiesa anglicana e un cimitero per la comunità britannica a Bagni di Lucca.
Il piccolo cimitero di circa 1800 metri quadrati, aperto nel 1842 e ora abbandonato. Era diviso in diverse aree: 46 spazi di prima classe; 260 spazi di seconda classe; e 84 spazi di terza classe. Per i bambini c'erano 25 spazi di seconda classe e 12 di terza classe. Potrebbe quindi ospitare 427 sepolture, 225 a destra e 202 a sinistra. Nel cimitero ci sono attualmente le tombe di 139 persone i cui nomi possono essere tutti ricavati da documenti ora conservati negli archivi storici del comune, ma alcuni anche dalle pietre tombali. Molte tombe non sono più visibili. Il layout originale è ancora abbastanza riconoscibile nelle sue forme di base. Subito dopo il cancello una breve rampa di scale conduce al sentiero centrale ch…

Prato Fiorito

Image
English after Italian text

prato fiorito

Il monte Prato Fiorito (1297 mtr) domina l'entroterra di Bagni di Lucca. La montagna colpisce perché non c'è vegetazione. In primavera, questa montagna sterile è completamente ricoperta di fiori selvatici in una paletta di molti colori.
Ci sono molte leggende sul Prato Fiorito, che ha suscitato molta immaginazione grazie alla sua forma speciale. Ad esempio, in La notte di San Giovanni (la notte di San Giovanni) il diavolo e le streghe si radunerebbero su questa montagna e si girerebbero come un vento di uragano. Per secoli, questa notte è stata un simbolo di magia, misteri e superstizioni e viene celebrata ogni anno in Toscana.

Chi vuole fare un'escursione a Prato Fiorito parte da Bagni di Lucca e si dirige verso Montefegatesi. Un viaggio di circa 25 minuti. Dopo una tortuosa strada di montagna di circa 16 chilometri vedrete i cartelli gialli di Prato Fiorito. Prima di lasciare la strada principale e gli ultimi tre chilometri la strada …

Montecatini Terme

Image
English after Italian text

Montecatini Terme
Montecatini Terme è famosa per le sue acque termali e può essere considerata una delle più grandi "città termali" in Italia.

All'inizio del 20 ° secolo, il numero di hotel iniziò a crescere e così fece la necessità di combinare il bagno termale con divertimento, relax e sport. Una moltitudine di ristoranti alla moda, teatri, locali notturni aperti, nonché un casinò e molte celebrità hanno iniziato a visitare la città. In effetti, è stato facile incontrare persone come Giuseppe Verdi, Pietro Mascagni, Ruggero, Luigi Pirandello nel centro della città e nei parchi termali.

Ecco alcuni consigli su cosa vedere e fare a Montecatini Terme.
• Le acque termali sono il tesoro di Montecatini. Puoi bere sia l'acqua delle Terme di Montecatini sia fare trattamenti benessere - dai massaggi al fango, dalle saune ai trattamenti di bellezza.
• La "Palazzina Regia", un edificio sobrio che fu la residenza estiva della famiglia dei Med…